Piattaforma per acqua, gas e calore
21. agosto 2019

Ambiente

La qualità sanitaria dell’acqua in Svizzera rimane buona

I consumatori svizzeri hanno accesso a un’acqua di buona qualità: questo è il risultato di un’analisi dell’USAV e dell’UFAM basata sui criteri fissati dall’OMS nel protocollo su acqua e salute.

Nell’ambito dell’attuazione di quest’ultimo, i due uffici effettuano ogni tre anni una valutazione nazionale degli aspetti sanitari dell’acqua potabile e del trattamento delle acque reflue.

Per la prima volta i risultati relativi alla qualità dell’acqua potabile sono rappresentativi dell’intero Paese. I dati provengono da venti cantoni e coprono oltre il 77% della popolazione del Paese, contro il 35% del rapporto precedente.

Attraverso questa valutazione, gli uffici individuano anche le sfide future per la Svizzera e fissano gli impegni in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU (OSS).

L’USAV stabilisce i requisiti che l’acqua potabile e l’acqua per docce e piscine devono rispettare per non mettere a rischio la salute dei consumatori. Il loro rispetto è garantito dai controlli autonomi e dai controlli ufficiali.

Kommentar erfassen

Kommentare (0)

e-Paper

Con l'abbonamento online, leggere il «AQUA & GAS» E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.

Con l'abbonamento online, leggere il «Riflessi»-E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.