Piattaforma per acqua, gas e calore
articoli specialistici
17. dicembre 2018

Schtifti Foundation

«L’acqua è un super dissetante»

La Schtifti Foundation, sostenuta idealmente e finanziariamente dalla SSIGA, si impegna in tutta la Svizzera a favore della salute dei giovani tra i 9 e i 25 anni. All’inizio di ottobre in una scuola della regione di Zurigo si è svolto uno dei suoi numerosi workshop.
Peter C. Müller 

Scuola secondaria Hüenerweid di Dietlikon, all’inizio di ottobre, poco prima delle 8.30: gli allievi si riversano in massa all’interno dell’edificio arancione. Anche oggi, pur essendo l’ultimo giorno di scuola prima delle vacanze autunnali, vogliono arrivare puntuali. È una giornata speciale, l’orario non prevede lezioni normali, ma una giornata d’azione Gorilla organizzata dalla Schtifti Foundation, attiva in tutta la Svizzera.

«È importantissimo bere molta acqua durante tutta la giornata», spiega Jonas Linder, che tutti chiamano Jojo: «E non solamente oggi, ma tutti i giorni, non importa se siete a scuola o state facendo qualcosa nel tempo libero», continua il responsabile dei workshop Gorilla. «Possiamo sopravvivere diverse settimane senza cibo», aggiunge Selina, collega di Jojo, parlando degli aspetti nutrizionali durante il workshop, «ma solo pochi giorni senza acqua.» Bere è di vitale importanza e un sufficiente apporto di liquidi, preferibilmente sotto forma di acqua, favorisce la vitalità e le prestazioni mentali. «L’acqua potabile normale, che in Svizzera è disponibile in qualità eccellente», spiega Jojo, «è davvero un super dissetante!»

Poco dopo distribuirà una bottiglia d’acqua a testa al centinaio di allievi della scuola di grado secondario I e II, di età compresa tra i 12 e i 14 anni. «Potete sempre riempire la vostra bottiglia facilmente al rubinetto», spiega Jojo, «così avete sempre a portata di mano acqua a sufficienza. Dovreste berne almeno 1–1,5 litri al giorno. Quando fa caldo o fate sport, addirittura di più!»

Alimentazione sana e molto moto

Il programma proposto da questo workshop Gorilla non riguarda solo l’acqua, ma anche l’importanza di mangiare sano e fare sufficiente attività fisica: i ragazzi possono scegliere varie discipline sportive, come il frisbee, lo skateboard o la capoeira, ma la giornata prevede anche lezioni di parkour o breakdance e hip hop. «Con diverse misure vogliamo suscitare l’interesse degli allievi delle scuole per l’attività fisica e gli sport freestyle, ma anche sensibilizzarli all’importanza dell’alimentazione stagionale e bilanciata e, aspetto non meno importante, al comportamento sostenibile dei consumatori», spiega Tobias Schoen, responsabile marketing della Schtifti Foundation: «L’obiettivo è che i bambini e gli adolescenti si assumano la responsabilità della loro vita, affrontino la vita quotidiana in modo attivo e imparino anche a rilassarsi correttamente.»

Per svolgere il suo lavoro, la Schtifti Foundation dipende sempre dal sostegno di terzi e da altre possibilità di finanziamento: «Siamo sempre alla ricerca di nuovi partner», spiega Tobias Schoen, «e possiamo immaginarci di collaborare in futuro con un’azienda dell’acqua potabile, ampliando così il tema dell’acqua.»

La Schtifti Foundation non organizza solo workshop di un giorno nelle scuole, ma propone anche un programma scolastico Gorilla durante tutto l’anno, compresa una piattaforma di lezioni per insegnanti. Anche la direzione e il corpo docenti di Dietlikon sono molto entusiasti di quanto propone la fondazione: «È molto positivo che le animatrici e gli animatori dei laboratori siano ancora piuttosto giovani», commenta il direttore Reto Valsecchi. «Così entrano facilmente in sintonia con i bambini e gli adolescenti. Abbiamo già prenotato più volte il programma Gorilla e ogni volta è stata una bellissima esperienza per tutti i partecipanti.»

In forma o fiacchi?

Gli esempi positivi e gli ambasciatori credibili, anche loro atleti di freestyle e sportivi, trasmettono i temi centrali del programma e stimolano gli adolescenti a imitarli, come spiega Kathrin Steiger, direttrice amministrativa della fondazione. «Al momento, oltre cento nomi famosi, tra cui campioni europei e mondiali, danno il loro contributo al progetto come ambasciatori e istruttori per Gorilla.» A Dietlikon partecipa anche il comico zurighese Charles Nguela. Scherza sempre, dà consigli per le diverse discipline sportive o per mangiare sano: «Per me è molto importante motivare la prossima generazione a fare più movimento e a mangiare con moderazione.» Molti dei bambini e degli adolescenti di oggi sono in sovrappeso ed è quindi importante trovare un sano equilibrio. «Dico sempre che il padrone della tua salute e dell’ambiente sei tu», spiega Charles Nguela, aggiungendo: «Ogni giorno puoi decidere se vuoi essere in forma o fiacco.»

Parte di un ciclo

Vorrebbe trasmettere agli adolescenti qualcosa di importante per la loro vita anche Moreno Ribeiro. Durante il suo corso di capoeira, sembra quasi un filosofo, quando afferma: «Nella vita abbiamo bisogno di qualcosa che abbia un senso. Solo così possiamo guardare al nuovo giorno con ottimismo.» Gli adolescenti dovrebbero quindi vedersi come parte di qualcosa più grande: «Provate a vedervi come un albero», li sprona l’insegnante di capoeira, «immaginate di avere radici, foglie e una corona. Cercate di assorbire abbastanza acqua, ma anche di restituire qualcosa all’ambiente che vi circonda. Così farete parte di un ciclo e vi sentirete bene.»

SSIGA: un accordo di partenariato 

Promuovere il consumo di acqua potabile è un obiettivo molto importante, che accomuna la Schtifti Foundation e la SSIGA. Per questa ragione dal 2015 tra le due organizzazioni è in vigore un accordo di partenariato: la SSIGA mette a disposizione le proprie conoscenze tecniche e sostiene progetti specifici della fondazione, come il programma scolastico Gorilla, mentre la fondazione si occupa del tema dell’acqua e lo tratta nei suoi workshop, nelle sue pubblicazioni o nei suoi video. Dal 2019 anche il gruppo SSIGA dell’industria e degli ingegneri sosterrà l’impegno dell’associazione.
www.schtifti.ch

 

Kommentar erfassen

Kommentare (0)

e-Paper

Con l'abbonamento online, leggere il «AQUA & GAS» E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.

Con l'abbonamento online, leggere il «Riflessi»-E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.