Piattaforma per acqua, gas e calore
06. giugno 2019

W1017

Per l’applicazione della protezione delle risorse

La nuova raccomandazione W1017 della SSIGA è un «Mezzi di impugnazione per garantire il rispetto delle norme di legge nell’ambito della protezione delle risorse dell’acqua potabile».

La protezione qualitativa e quantitativa delle risorse di acqua potabile in Svizzera poggia su valide basi legali fissate in diverse leggi, ordinanze e aiuti all’esecuzione. In caso di conflitto concreto sorge tuttavia la domanda su quale base giuridica e con quali strumenti legali le aziende dell'acqua potabile possono far valere i propri interessi.

La presente raccomandazione della SSIGA, la W1017, risponde a queste domande. L’obiettivo è quello di illustrare alle aziende dell’acqua potabile le possibilità legali a loro disponibili, presentando anche esempi concreti. Tuttavia, per utilizzare concretamente i vari strumenti a disposizione, nella maggior parte dei casi potrebbe essere necessario ricorrere a un giurista esperto.

Prima di passare agli strumenti giuridici si dovrebbero in ogni caso sempre coinvolgere tutte le parti interessate. Quando e se possibile è bene cercare di tutelare gli interessi relativi alla protezione delle risorse di acqua potabile attraverso il dialogo con le varie parti in causa.

 Clicca qui per la raccomandazione W1017 su Internet!

Kommentar erfassen

Kommentare (0)

e-Paper

Con l'abbonamento online, leggere il «AQUA & GAS» E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.

Con l'abbonamento online, leggere il «Riflessi»-E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.