Piattaforma per acqua, gas e calore
14. settembre 2020

Del personale

Rolf Meier: Nuovo caposettore acqua

Da inizio agosto Rolf Meier è il nuovo caposettore Acqua. Attribuisce grande importanza alla collaborazione con le regioni, sia ai membri che alle succursali SSIGA.

In occasione della riunione del 23 giugno 2020 il consiglio direttivo della SSIGA ha eletto Rolf Meier nuovo responsabile del settore Acqua. Prenderà il posto di André Olschewski, che ha guidato il settore dal 2016. Rolf Meier ha 47 anni, vanta una profonda esperienza sia in ambito industriale che come imprenditore autonomo (protezione contro la corrosione per installazioni di acqua potabile) e possiede una ricca competenza gestionale e direttiva. Il suo percorso professionale prende le mosse dalla formazione di ingegnere in tecnologia alimentare STS presso la scuola universitaria professionale (ZHAW) di Wädenswil e uno studio post-diploma di ingegnere in economia FH/STV.

Rolf Meier conosce la SSIGA dalla prospettiva dei soci per la sua precedente attività ed è lieto di sfruttare le opportunità offerte da questa posizione per l’ulteriore potenziamento del settore. In merito alle attività che lo aspettano così si esprime Rolf Meier: «Il settore dell’acqua potabile si trova di fronte a ingenti sfide, sia attuali che future. Abbiamo la grande opportunità di unire le conoscenze dei soci e dei collaboratori e di sostenere le aziende dell’acqua potabile di tutta la Svizzera nel far fronte a queste sfide».

Parallelamente alla protezione della qualità delle risorse, un aspetto che impegnerà a fondo i soci nei prossimi mesi, Rolf Meier affronterà anche nuove tematiche, tra cui il problema della «siccità», l’attuazione dei requisiti igienici nelle installazioni dell’acqua potabile o la rettifica del portafoglio dei servizi. Rolf Meier ha molto a cuore la collaborazione con le regioni, sia a livello di soci che di succursali dell’Ufficio.

Kommentar erfassen

Kommentare (0)

e-Paper

Con l'abbonamento online, leggere il «AQUA & GAS» E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.

Con l'abbonamento online, leggere il «Riflessi»-E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.