Piattaforma per acqua, gas e calore
02. luglio 2021

DAL COMITATO SSIGA

Nuovi membri nel Comitato SSIGA

All’assemblea annuale, che anche quest’anno si è tenuta nella modalità scritta, i soci della SSIGA hanno eletto a grande maggioranza tutti i candidati proposti dal Comitato. Siamo molto lieti di poter dare il benvenuto a quattro nuovi professionisti che entrano a far parte del Comitato: Sébastien Apothéloz, Peter Rudin, Michael Sarbach e Michael Schärer!
Martin Sager 

Come l’anno scorso, anche quest’anno la situazione epidemiologica non ha consentito lo svolgimento dell’assemblea dei soci in presenza. Pertanto, sulla base dell’art. 27 dell’ordinanza 3 COVID-19, il 15 aprile 2021 il Comitato SSIGA ha deciso di annullare l’assemblea annuale del 17 giugno 2021 a Olten e di procedere invece con la votazione in forma scritta. Di conseguenza i candidati sono stati eletti con voto scritto. Tutti i candidati proposti dal Comitato sono stati approvati con risultati brillanti! I nuovi membri sono: Sébastien Apothéloz, Peter Rudin, Michael Sarbach e Michael Schärer.

Sébastien Apothéloz

Con Sébastien Apothéloz, Chef de Service presso Service de l’eau Lausanne, diamo il benvenuto nel Comitato a un altro rappresentante proveniente dalla Svizzera occidentale. Terminata la formazione di ingegnere in agricoltura e ambiente al Politecnico federale di Losanna (EPFL), Apothéloz ha lavorato in un ufficio tecnico operante nel settore dell’acqua potabile, quindi nel 2001 è passato alla città di Losanna. Dopo aver operato parecchi anni in ambito tecnico e, in particolare, sulle reti dell’acqua potabile, dal 2013 dirige il reparto Acqua che conta più di 200 collaboratori.

Peter Rudin 

Peter Rudin si è laureato in ingegneria edile al Politecnico Federale di Zurigo e ora è CEO di HOLINGER AG. Membro della commissione GI+I, rappresenterà il gruppo industriale e il gruppo specializzato in ingegneria nella SSIGA. Attivo in altre associazioni professionali come la VSA e la SIA, Peter Rudin porta una rete molto ampia all’interno del Comitato.

Michael Sarbach

Michael Sarbach ha concluso la formazione di ingegnere aziendale e di produzione al Politecnico Federale di Zurigo; inoltre è esperto contabile con diploma federale. Amministratore della Regionalwerke AG Baden e della Limmatwerke AG, nel Comitato rappresenta sia il settore dell’acqua che quello dell’energia. Per le numerose attività portate avanti nel settore dell’energia sia in passato che oggi e per il suo ruolo di socio del «Verband Fernwärme Schweiz», anch’egli porta all’interno della SSIGA una rete di contatti molto importante.

Michael Schärer

Michael Schärer ha studiato scienze naturali e ambientali al Politecnico Federale di Zurigo. Dal 2005 lavora all’Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) e dal 2014 dirige la sezione Protezione delle acque. Michael Schärer è attualmente presidente della Commissione internazionale per la protezione delle acque italo-svizzere (CIPAIS) e rappresenta l’UFAM anche nel settore Acqua potabile dell’approvvigionamento economico del Paese. Sarà il rappresentante delle autorità all’interno del comitato SSIGA e, come tale, si impegnerà anche alla SSIGA per la promozione di acque pulite.

Le nostre congratulazioni per la nomina dei nuovi membri del Comitato e sin d’ora il nostro grazie per il loro intervento e il loro impegno!

Un ringraziamento ai precedenti membri del Comitato

Al tempo stesso cogliamo l’occasione per salutare e ringraziare tre membri del Comitato. Guido Marty, rappresentante del gruppo industriale e gruppo specializzato in ingegneria nella SSIGA, Stephan Müller, rappresentante dell’Ufficio federale dell’ambiente e Martin Moser, rappresentante di un’azienda municipalizzata, lasciano il Comitato.

 

Negli ultimi anni tutti loro hanno plasmato lo sviluppo della SSIGA e si sono impegnati per l’associazione e i nostri settori con le loro competenze e la loro esperienza. Li ringraziamo di cuore per il loro lungo e proficuo impegno a favore della SSIGA!

Kommentar erfassen

Kommentare (0)

e-Paper

Con l'abbonamento online, leggere il «AQUA & GAS» E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.

Con l'abbonamento online, leggere il «Riflessi»-E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.