Piattaforma per acqua, gas e calore
29. novembre 2023

CORSO SVGW

Di posatore di condotte per gas naturale e acqua potabile

Il corso per posatori di condotte, che prevede una parte teorica e una parte pratica, fornisce ai partecipanti le competenze tecniche necessarie e adeguate ai vari livelli per svolgere correttamente i lavori di base nella rete delle condotte.

La rete di condotte è la spina dorsale di ogni sistema di approvvigionamento di gas e acqua. Come la rete di per sé richiede investimenti notevoli, così la posa e la manutenzione delle condotte richiedono molto lavoro. Per questo motivo è estremamente importante che la posa e la manutenzione delle condotte siano effettuate a regola d’arte. Per poter gestire la rete delle condotte in maniera permanente, sicura ed economica è necessario disporre di personale ben formato. Ecco la finalità del corso per posatori della durata di cinque giorni proposto da SVGW. Dopo un’introduzione teorica, i partecipanti attraversano diverse postazioni nelle quali si possono esercitare nei lavori di posa utilizzando diversi sistemi di condotte di vari fornitori. Tre partecipanti dell’ultimo corso tenutosi nell’autunno 2023 - Michelle Müller, Fabian Kegler e Fabian Noi - hanno condiviso con noi motivazioni, aspettative e impressioni.

Partecipant altamente motivati

Tutti e tre volevano rinfrescare le proprie conoscenze, imparare cose nuove, acquisire esperienza e perfezionarsi ulteriormente. Michelle Müller ha dichiarato: «Il mio obiettivo è diventare montatrice di tubazioni, questa è la mia massima motivazione, perché al momento sto lavorando come montatrice B; vorrei quindi completare la formazione di montatrice di tubazioni e passare a montatrice A». Per Fabian Noi la priorità era ricevere informazioni sulle normative attualmente in vigore. Inoltre, voleva scambiare informazioni con gli altri partecipanti per sapere come si lavora nelle altre aziende. Fabian Kiener, qualificato in impianti sanitari, desiderava maggiori informazioni sulle diverse possibilità di posa dei tubi.

Grande interesse per l'igiene dell'acqua potabile

I tre partecipanti sono arrivati al corso con aspettative diverse. Michelle voleva scoprire come funzionano le condotte della rete del gas, dal momento che lavora esclusivamente nel settore dell’acqua. Un altro aspetto di cui ha parlato è che, di solito, in azienda resta poco tempo per approfondire le domande. Inoltre, si impara molto meglio durante l’esecuzione, quindi nel processo concreto. A suo avviso, il corso era esattamente la proposta giusta, con la spiegazione dettagliata delle interazioni e quindi una migliore comprensione dei processi che avvengono nell’attività di ogni giorno. Il corso ha soddisfatto ampiamente le aspettative di tutti e tre. Per loro la parte teorica è stata molto proficua; di notevole interesse hanno trovato la parte teorica sull’igiene dell’acqua potabile. Fabian Noi ha commentato: «Porto con me una grande esperienza maturata in azienda. La parte che mi è piaciuta di più è stata quella relativa alle direttive e alle leggi, perché permette di capire se siamo in grado di attuare le disposizioni o no».

 

Disiderio di potenziamento della parte pratica

Fabian Kiener voleva acquisire nuove esperienze e approfondire le proprie conoscenze: «Mi aspettavo di imparare come realizzare le giunzioni tra i vari tubi e come eseguire la lavorazione, dal momento che ogni costruttore ha un sistema di posa diverso. Non eseguo la posa delle condotte del gas, quindi è stato interessante conoscere i metodi di lavoro del settore del gas. Trovo che sia un corso valido». Tutti e tre sono rimasti soddisfatti e consiglierebbero il corso in ogni caso. Tuttavia, vorrebbero che la parte pratica fosse ulteriormente potenziata e includesse un apprendimento ancora più concreto. Secondo loro sarebbe entusiasmante prevedere una parte in cui tutti avrebbero l’opportunità di realizzare un lavoro dalla A alla Z.

Kommentar erfassen

Kommentare (0)

e-Paper

Con l'abbonamento online, leggere il «AQUA & GAS» E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.

Con l'abbonamento online, leggere il «Riflessi»-E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.