Piattaforma per acqua, gas e calore
28. novembre 2023

SICUREZZA INFORMATICA

Standard minimio delle TIC nell’ approvvigionamento di gas 2.0

La raccomandazione G1008 «Standard minimo per la sicurezza delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) nell’approvvigionamento del gas» è stata sottoposta a revisione. La revisione riveduta «Standard minimo TIC approvvigionamento gas 2.0» è ora stata approvata.
Karsten Reichart 

L’avanzata della digitalizzazione nell’approvvigionamento del gas comporta una maggiore efficienza nel trasporto e nella distribuzione del gas. Questo determina però un aumento della dipendenza dai sistemi TIC. Di conseguenza, diventa sempre più importante prevedere una protezione adeguata delle infrastrutture critiche e dei relativi sistemi TIC dai pericoli informatici. Per questo motivo, nel 2020 è stato pubblicato uno standard TIC minimo adattato al settore del gas: si tratta della raccomandazione SVGW G1008. Essa offre alle aziende del gas uno strumento ausiliario utile per proteggersi da eventuali attacchi e manomissioni e per riprendersi il più rapidamente possibile in caso di un evento.

Tre livelli di protezione

L’attuale standard minimo TIC è stato aggiornato ed ampliato di alcuni punti da un gruppo di lavoro tecnico dell’Ufficio federale per l’approvvigionamento economico del Paese (UFAE) e dell’Ufficio federale dell’energia (UFE), nel quale erano rappresentati i gestori della rete ad alta pressione e delle reti di distribuzione delle varie regioni:

  • Il programma di sicurezza informatica, composto da 108 misure, è stato aggiornato, inclusi i rimandi ai documenti/alle norme di riferimento (NIST SP 800-53 Rev. 5 e ISO/IEC 27001:2022).
  • Le attività critiche del settore sono state adattate alla situazione attuale.
  • SVGW e ASIG hanno definito tre profili aziendali (A, B e C). Per questi profili è stato fissato un valore soglia da raggiungere per ciascuna delle 108 misure del programma di sicurezza informatica, al fine di ottenere un livello di protezione adeguato.
Non più raccomandabile, ma vincolante

L’UFAE ha adattato lo standard minimo TIC per l’approvvigionamento e gli ha assegnato un nome nuovo: Standard minimo TIC per l’approvvigionamento di gas 2.0. È attualmente in corso di revisione l’ordinanza sulla sicurezza degli impianti di trasporto in condotta per rendere vincolante il nuovo standard minimo TIC per l’approvvigionamento di gas, presumibilmente a partire dal 1° luglio 2025.

 

Avviata la procendura di consultazione

Sul sito Web SVGW è possibile consultare lo standard minimo TIC rivisto per l’approvvigionamento di gas e altri documenti per la consultazione: https://www.svgw.ch/it/gas/procedure-di-consultazione/.

I pareri possono essere inviati via e-mail a Karsten Reichart entro il 15 gennaio 2024: k.reichart@svgw.ch

Kommentar erfassen

Kommentare (0)

e-Paper

Con l'abbonamento online, leggere il «AQUA & GAS» E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.

Con l'abbonamento online, leggere il «Riflessi»-E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.