Piattaforma per acqua, gas e calore
05. settembre 2022

Blog

Un’ampia discussione consente soluzioni sostenibili

Sapevate che la VSA conta più di 1500 membri? Tra di essi si annoverano grandi amministrazioni con più di 100 collaboratori, numerosi Comuni, città, Cantoni e associazioni che gestiscono impianti di depurazione delle acque di scarico, uffici tecnici e di pianificazione, produttori, scuole e singoli membri. In VSA possiamo contare su un numero crescente di donne, molti giovani e «anziani»; quattro regioni linguistiche e molte altre nazioni arricchiscono il nostro lavoro.
Anja Herlyn 

Inoltre, sono rappresentati diversi profili professionali, tra cui tecnologi per lo smaltimento delle acque, addetti agli impianti di depurazione, ingegneri edili e ambientali, biologi, ecologi ed economi, dagli specialisti ai docenti – e l’elenco potrebbe proseguire a lungo. In sintesi, siamo un’associazione professionale molto variegata, con un compito comune e un obiettivo unico: siamo tutti impegnati per avere acque sane e vive che, se possibile, vorremmo consegnare alle generazioni future in condizioni migliori di come le abbiamo trovate.

Nel Comitato VSA cerchiamo di tenere conto di questa eterogeneità con rappresentanti di diversi indirizzi e organizzazioni. Non è così facile, perché bisogna tenere conto anche delle regioni, dell’età e della rappresentanza di genere in modo equilibrato.

L’obiettivo ci unisce, ma il COME non di rado porta a discussioni impegnative. Sì - e forse dobbiamo allargare maggiormente la discussione su questo COME all’interno della VSA, includendo anche altre discipline come la pianificazione territoriale, l’architettura o la protezione delle acque sotterranee.

Sono convinto che, in questo modo, potremo creare un valore aggiunto che non solo andrà a vantaggio della protezione delle acque, ma consentirà anche uno sviluppo sostenibile degli insediamenti e darà un contributo a raggiungere il «saldo netto pari a zero» delle emissioni di gas serra.

Kommentar erfassen

Kommentare (0)

e-Paper

Con l'abbonamento online, leggere il «AQUA & GAS» E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.

Con l'abbonamento online, leggere il «Riflessi»-E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.