Piattaforma per acqua, gas e calore
01. ottobre 2018

Sondaggio

I conflitti di utilizzo nella captazione dell’acqua potabile

La SSIGA conduce un sondaggio sui conflitti nell'uso dei pozzi di acqua potabile. I questionari possono essere restituiti entro la fine di ottobre.

La pressione sull’approvvigionamento di acqua potabile è in aumento da anni, in particolare sulle captazioni e sulle zone di protezione, a causa dei conflitti di utilizzo con insediamenti, progetti di costruzione o agricoltura. Per le aziende dell’acqua potabile, l'assistenza pratica nella pianificazione ma anche in casi concreti di conflitto è di grande importanza. Sulla base di un sondaggio, vorremmo stimare l'evoluzione del problema dall'ultimo sondaggio su questo soggetto nel 2014. Questa volta, vogliamo scoprire in dettaglio quali conflitti di utilizzo riguardano le aziende dell’acqua potabile e quali possibilità stanno prendendo in considerazione. Inoltre, saranno raccolti gli approcci alle soluzioni già elaborate.

Con l’aiuto di queste informazioni, elaboreremo un’assistenza basata sull’esperienza pratica, indicherà le possibili linee d'azione per le aziende dell’acqua potabile e conterrà le istruzioni per avviare il processo di soluzione.

Si prega di compilare il questionario allegato e di restituirlo per posta o fax entro il 28 ottobre 2018. Il modulo può anche essere compilato elettronicamente e rispedito a noi via e-mail. Il documento si trova al seguente link: www.ssiga.ch/utilizzo

 Il questionario non dovrebbe richiedere più di 20 a 30 minuti per essere compilato.

 

e-Paper

Con l'abbonamento online, leggere il «AQUA & GAS» E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.

Con l'abbonamento online, leggere il «Riflessi»-E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.