Piattaforma per acqua, gas e calore
14. gennaio 2019

W-HK

Direttive, raccomandazioni ed entrate in vigore

La commissione principale Acqua W-HK, sotto la direzione di Mauro Suà, nella riunione di metà novembre 2018 tenutasi a Olten ha messo a tema la rendicontazione delle sot-tocommissioni e dei gruppi di lavoro e la situazione attuale di alcuni progetti.

La W-HK ha inoltre approvato la revisione del regolamento ZW 108 «Wasserzähler» (Contatori dell'acqua), la nuova nota tecnica SSIGA «Rückflussverhinderung beim WC- oder Bidet-Duschbrausen» (Protezione contro il riflusso di doccette WC o bidet» e la nota tecnica SSIGA riveduta «Rückflussverhinderung bei Umkehrosmoseanlagen» (Protezione contro il riflusso negli impianti a osmosi inversa), che ora si chiama «Rückflussverhinderung bei Membranfiltrationsanlagen» (Protezione contro il riflusso negli impianti di filtrazione a membrana). I documenti entreranno in vigore il 1° gennaio 2019.

La commissione ha dato il via libera alla W-UK 7 per la revisione della nota tecnica SSIGA «Legionellen in Trinkwasserinstallationen – Was muss beachtet werden?» (Legionelle e acqua potabile – A cosa bisogna fare attenzione), tenendo conto dei nuovi moduli UFSP/USAV sulle legionelle. La Suissetec dovrà inoltre essere affiancata nell'elaborazione di una nota tecnica per il controllo autonomo basato sul rischio dei bagni e delle docce accessibili al pubblico. Un gruppo di lavoro dovrà inoltre esaminare i pericoli che possono derivare dagli impianti di smaltimento delle acque di scarico per gli impianti di acqua potabile ed elaborare un'apposita nota tecnica.

Direttive e raccomandazioni

La W-HK ha inoltre approvato la direttiva W 9 «Pianificazione, costruzione ed esercizio di captazioni di falda» da sottoporre a procedura di consultazione presso tutti i soci SSIGA, i servizi competenti e gli uffici federali. Ha inoltre autorizzato il Comitato a mettere in vigore la nuova raccomandazione SSIGA W1016 «Disinfezione e separazione di microorganismi nel trattamento dell’acqua potabile». La raccomandazione si basa tra l'altro sulla pubblicazione UFSP «Procedimenti riconosciuti di preparazione dell'acqua potabile», sulla direttiva SSIGA W12 «Buona prassi procedurale nelle aziende dell'acqua potabile» e sulla W 13 «Disinfezione UV».

Strumento per ricorsi W1017

Terminata la procedura di consultazione presso i soci SSIGA, i servizi cantonali per la gestione delle acque e l'UFAM, la W-HK darà il via libera anche alla raccomandazione SSIGA W 1017 «Rechtsmittel zur Durchsetzung der gesetzlichen Bestimmungen im Trinkwasser-Ressourcenschutz» (Ricorsi per l'attuazione delle disposizioni di legge nella protezione delle risorse dell'acqua potabile), che dovrà poi essere messa in vigore dal Comitato.

Il comitato ha dato l'approvazione anche al nuovo standard minimo W 1018 concernente la tecnologia delle informazioni e delle comunicazioni ICT. Dal mese di febbraio 2019 la SSIGA offrirà un corso introduttivo specifico.

AquaPilot: buona prassi procedurale

Nella prima metà del nuovo anno 2019 uscirà «AquaPilot», il nuovo strumento elettronico utile per l'attuazione della direttiva W12 «Buona prassi procedurale». A seconda delle dimensioni e delle esigenze del servizio sono previsti tre diversi modelli di licenza chiamati Mini, Midi e Maxi. In base alla domanda ricevuta nel 2017 e nel 2018, per il 2019 sono in programma altri corsi di introduzione regionali sulla direttiva W 12, che saranno pubblicati sul sito web della SSIGA.

Pubbliche relazioni e comunicazione

Alla luce dell'iniziativa sull'acqua potabile, al fine di migliorare la comunicazione la SSIGA ha predisposto l'elaborazione di formulazioni uniformi sull'acqua, la cui attuazione è prevista per inizio 2019 e sarà gestita dalla commissione PR. Per il 2019, dopo quattro anni, è inoltre in programma una nuova edizione del rapporto settoriale sull'acqua potabile con cifre, dati e posizioni aggiornati.

Sondaggio sui conflitti di utilizzo

La W-HK a Olten ha inoltre ricevuto i primi risultati del sondaggio condotto nell'autunno 2018 presso le aziende dell'acqua associate: dal sondaggio è emerso che il 55 percento delle aziende dell’acqua potabile è esposto a conflitti di utilizzo e il 42 percento delle aziende ha già dovuto dismettere alcune prese d'acqua, in oltre la metà dei casi per conflitti di utilizzo.

La causa principale dei conflitti di utilizzo in relazione alle captazioni di acqua potabile sono le attività agricole, le vie di comunicazione e le attività degli insediamenti. Alla prossima W-HK verrà presentato il progetto di una guida pratica SSIGA per le aziende dell'acqua potabile.

Informazioni relative al personale

Dopo il passaggio di Stefan Hasler alla VSA la W-HK non ha più un rappresentante cantonale. Per l'elezione a rappresentante cantonale nella W-HK, la W-HK propone al Comitato Stefan Mürner, Responsabile ambito specialistico acqua potabile e acque di scarico dell'Amt für Wasser und Abfall (AWA) del Cantone di Berna. Per fine 2018 René Rudolf di Rohr metterà a disposizione la propria funzione quale presidente del gruppo di lavoro S-AG 2 «Soluzione settoriale Sicurezza sul lavoro e tutela della salute».

La prossima riunione della W-HK secondo il nuovo piano si terrà il 17 maggio 2019 a Olten.

 

Kommentar erfassen

Kommentare (0)

e-Paper

Con l'abbonamento online, leggere il «AQUA & GAS» E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.

Con l'abbonamento online, leggere il «Riflessi»-E-paper sul computer, sul telefono e sul tablet.